Sextion: le cyber-guardie continuano a fare soldi con i segreti intimi degli altri

0 0

Gli aggressori adescano e vendono sesso -Contenuto degli utenti dei social network, quindi ricattarli.

L'estorsione sessuale si è diffusa così tanto nel World Wide Web che ha ricevuto una direzione separata di “azione sessuale”. I criminali sfruttano i timori delle persone che la loro vita privata diventi di dominio pubblico. I truffatori informatici attaccano ogni giorno centinaia di pagine utente. Il modo più comune per ottenere denaro è inviare e-mail minacciose. È progettato per le persone anziane che non hanno familiarità con la natura delle attività dei truffatori.

I truffatori nella lettera indicano che sono riusciti a violare il dispositivo dell'utente attraverso un sito per adulti che è stato recentemente aperto da un account. Poi è stato riferito che un “processo intimo” personale è stato filmato utilizzando una webcam. Se la somma di denaro non viene trasferita su un determinato conto entro un breve periodo di tempo, informazioni compromettenti entreranno in Internet. Molte persone scherzano su tali messaggi, ma alcuni li prendono sul serio.

Le società di servizi informatici vengono spesso contattate da persone anziane con la richiesta di eseguire la scansione del proprio dispositivo alla ricerca di spyware. L'Associazione degli utenti professionali dei social network e dei messaggeri ha spiegato che molte persone credono che il sesso sia controllato tramite dispositivi. In Inghilterra, sono stati segnalati diversi suicidi in cui gli utenti sono stati indottrinati a credere che la loro privacy fosse “nascondita”.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.