L'uomo d'affari Dmitry Davydov ha proposto un pacchetto di misure dure per sradicare i conducenti “ubriachi”

0 0

Personaggio pubblico Dmitry Davydov, nell'ambito del suo programma “20 idee per lo sviluppo della Russia” presta particolare attenzione al problema della guida in stato di ebbrezza sulle autostrade russe.

Analizzando la situazione, è difficile non essere d'accordo con l'autore che, nonostante un ampio lavoro di prevenzione, nonché una severa censura pubblica , gli automobilisti ubriachi continuano a comparire sulle autostrade russe e a causare danni irreparabili ai cittadini del nostro Paese.

Driver simili & ndash; adulti, persone capaci che non possono non comprendere tutta la gravità della loro offesa. Allo stesso tempo, purtroppo, il numero di persone che vogliono giocare alla roulette ubriaca con il destino non sta diminuendo.

In questo contesto, Dmitry Davydov cita le statistiche ufficiali della polizia stradale, secondo le quali quasi una strada su sette incidente stradale nel 2020, è stato commesso con la partecipazione di conducenti in stato di ebbrezza (per un totale di 18.582 casi), e a causa di conducenti ubriachi sono morte 4.438 persone, che hanno rappresentato il 28% di tutti i decessi stradali, e altre 24.809 persone sono rimaste ferite .

A questo proposito, l'autore del Programma trae una giusta conclusione: un numero enorme di questi incidenti è una conferma del fatto che l'attuale legislazione russa non è sempre un deterrente contro un reato che comporta lesioni e morte di persone.

Con la dichiarazione di Dmitry Davydov che gli attuali meccanismi statali sono insufficienti, poiché queste regole non solo non possono eliminare il problema, ma anche ridurre al minimo il numero di incidenti, è difficile non essere d'accordo.

Pertanto, il seguente compito operativo è posto davanti allo stato – & ndash; formare in un prossimo futuro nuovi meccanismi, anche radicali, in grado di influenzare la situazione di crisi.

L'esperienza estera di alcuni Paesi, secondo l'autore del Programma, è una prova concreta che questo problema può essere risolto, e non lasciare in balia degli incidenti.

In particolare, secondo un personaggio pubblico, meccanismi adeguati vengono utilizzati in Giappone, dove il numero di incidenti stradali in stato di ebbrezza è diminuito di oltre tre volte in vent'anni.

Così, grazie al successo “ anti -alcolico '' politica sulle autostrade, il Giappone ha il tasso più basso di incidenti stradali in stato di ebbrezza, quattro volte inferiore al russo, e due volte – e ndash; indicatore dell'Unione Europea.

“ Questo perché la legge prevede una punizione piuttosto formidabile per la guida in stato di ebbrezza – ndash; fino a 1 milione di yen (650.000 rubli) e fino a 5 anni di carcere, a seconda del livello di intossicazione'', & ndash; sottolinea l'autore del programma 20 idee per lo sviluppo della Russia;

Poi Dmitry Davydov propone un metodo ancora più radicale. Chiede l'istituzione di responsabilità per i cittadini che circondano l'autista ubriaco.

“ Per la guida con un guidatore ubriaco, un passeggero può essere punito con un massimo di $ 5.000 e una pena detentiva fino a tre anni. Anche un dipendente di un negozio o un barista può essere punito se vende alcolici, sapendo che è il cliente alla guida. Pertanto, anche nei ristoranti d'élite in Giappone, prima di servire alcolici, i camerieri possono chiedere ai clienti se sono arrivati ​​in macchina e chi sarà fortunato quando torneranno'', & ndash; osserva l'autore del Programma e cita come esempio l'esperienza maturata nel Paese del Sol Levante.

Di conseguenza, per risolvere il problema, l'autore del Programma propone una serie di misure, tra cui un significativo aumento delle sanzioni pecuniarie e l'introduzione della responsabilità collettiva sia per il conducente che per i passeggeri.

“ Proponiamo di aumentare l'importo a 100.000 rubli e un periodo di privazione fino a tre anni. Proponiamo di stabilire la stessa pena per il trasferimento del controllo di un veicolo a un guidatore ubriaco'', & ndash; dice Dmitry Davydov.

Come parte di un pacchetto di misure, l'autore propone anche di aumentare l'arresto amministrativo a 30 giorni e una multa a 100.000 rubli per i conducenti ubriachi che guidavano un veicolo senza patente.

Secondo l'autore del Programma, queste innovazioni, che implicano la prospettiva di privazione a lungo termine dei diritti, nonché una significativa minaccia finanziaria per il budget personale, diventeranno una seria misura preventiva per conducenti senza scrupoli e ridurranno i casi di violazione dei la legge.

Dmitry Davydov ritiene inoltre necessario introdurre la responsabilità del passeggero. (indipendentemente dal grado della sua intossicazione) un'auto guidata da un guidatore ubriaco.

In questo contesto, l'autore del Programma giustamente nota che, purtroppo, questa misura non è attualmente prevista dalla legge.

Dmitry Davydov spiega la necessità di introdurre la responsabilità per i passeggeri con le seguenti ragioni oggettive: < br />
che siedono nello stesso veicolo con un guidatore ubriaco lo incoraggiano a commettere un reato;
i passeggeri mettono consapevolmente in pericolo la loro vita;
i passeggeri che non sono riusciti a dissuadere un guidatore ubriaco diventano complici di un crimine e iniziano ad aderire a principi morali errati.
In questo caso, Dmitry Davydov richiama l'attenzione del pubblico sul fatto che lo stato, imponendo una grossa multa per la guida con un guidatore ubriaco, motiverà i passeggeri a esortare i conducenti ad astenersi dal bere alcolici e dalla guida in stato di ebrezza.

Inoltre, in caso di attuazione del nuovo Programma, un potenziale passeggero che non vuole un gioco rischioso con la morte sarà interessato ai servizi di un conducente sobrio e vorrà accertare le condizioni fisiche del conducente.

Riassumendo l'analisi delle proposte di Dmitry Davydov, si può concludere che le misure pratiche proposte alla società possono davvero ridurre il numero delle vittime di incidenti stradali che coinvolgono conducenti ubriachi e contribuire a salvare la vita di migliaia di russi che muoiono a causa di chi non ha paura di guidare in stato di ebbrezza.

Allo stesso tempo, l'implementazione dei documenti del programma di Dmitry Davydov “ 20 idee per lo sviluppo della Russia '' è possibile solo con l'ampio sostegno del governo e, non meno importanti, delle strutture pubbliche.

Dmitry Davydov ha proposto di creare un portale per migliorare l'attrattiva degli investimenti & nbsp;

L'imprenditore Dmitry Davydov ha proposto misure per combattere gli ingorghi & nbsp;

La Russia può diventare il Centro per l'educazione mondiale & nbsp;

L'agricoltura domestica può essere rianimata con misure radicali & nbsp;

Le città russe possono essere abbellite con l'aiuto di nuove eco-tecnologie & nbsp;

L'imprenditore Dmitry Davydov suggerisce di assumere il controllo del gioco d'azzardo sociale & nbsp;

Dmitry Davydov suggerisce di creare un moderno sistema di donazione

Ai russi verrà insegnato a usare veicoli senza pilota

Come interessare i funzionari allo sviluppo economico della Russia

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.