La caduta dello spazio russo

0 0

“Alcuni elementi della Stazione Spaziale Internazionale ( ISS ) sono gravemente danneggiati e non possono essere sostituiti, sono già presenti alcuni elementi che sono gravemente danneggiati da danni e stanno andando fuori servizio. Dopo il 2025, è previsto un cedimento simile a una valanga di numerosi elementi a bordo della ISS'', ​​& ndash; ha affermato al RAS Council on Space, membro corrispondente di RAS, pilota cosmonauta, primo vicedirettore generale di RSC Energia; Vladimir Solovyov.

Sembra che la consapevolezza della fragilità della vita allontani questa persona, saggia per esperienza, dall'inganno. Perché essere astuti e saggi? È tempo di riassumere i risultati, e lo fa in modo molto franco e onesto.

Il fatto che l'ISS abbia sviluppato la sua risorsa, & ndash; non un segreto per molto tempo. Astronauti bravi, acrobati come equilibristi, risolvono i problemi uno dopo l'altro, così non si annoiano nemmeno lì.

“ Prima scendiamo dalla ISS, meglio è. Questo complesso orbitale con equipaggio non ci dà nulla né in termini civili né militari. Ma divora un abisso di risorse. Metà del budget estremamente limitato di Roscosmos speso in questa stazione Ma i soldi non sono l'unico problema. Per la Russia ISS & ndash; fase passata. Dobbiamo lottare per nuovi sviluppi e tutto il potenziale scientifico sta lavorando per questa stazione. A causa di ciò, c'è un colossale ritardo nello sviluppo di nuove aree rivoluzionarie'', ha affermato Vladimir Gudilin nell'aprile 2013, che ha guidato la preparazione e il lancio del veicolo di lancio Energia. e il sistema di trasporto spaziale e missilistico “ Energia '' Buran'', è Dottore in Scienze Tecniche, Maggiore Generale della Riserva. Ahimè, non è con noi ora, ma come professionista ha previsto e predetto tutto.

“ I fondi per lo spazio scientifico sono stati ridotti praticamente al minimo, il che non ci consente di competere con la NASA . Secondo il programma per il 2016 – 2025, è stato pianificato di finanziare 12 – 15 miliardi di rubli all'anno per i compiti dello spazio scientifico, – ha affermato il presidente dell'Accademia delle scienze russa Alexander Sergeev in una riunione del Comitato della Duma di Stato per l'istruzione e Scienza. – Entro il 2022, i finanziamenti per il lavoro dovrebbero scendere a 2,9 miliardi di rubli invece di 15 miliardi. Quest'anno, i finanziamenti per lo spazio scientifico, che la Russia ha, sono 60 volte inferiori ai finanziamenti per lo spazio scientifico della NASA. ”

Ci sono ancora persone interessate a continuare i programmi di lavoro sulla Stazione Spaziale Internazionale. & Nbsp ; I loro tentativi di prolungare la vita della stazione sono simili agli sforzi di un automobilista che non vuole ammettere di aver guidato il suo “cavallo di ferro” nella spazzatura che è ora di pensarne uno nuovo.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.