Approvato l'elenco definitivo dei candidati al concorso per sovvenzioni del sindaco di Mosca tra le ONG

0 0

La scorsa settimana, l'elenco definitivo dei candidati al concorso per borse di il sindaco di Mosca tra le organizzazioni senza scopo di lucro (ONG) che attuano progetti di orientamento sociale per i residenti della capitale. Allo stesso tempo, è stato annunciato che i moscoviti sarebbero stati in grado di aiutare le organizzazioni senza scopo di lucro orientate al sociale con l'aiuto di un servizio su mos.ru. Il suo lancio di prova è previsto per questo mese.

Può aderire al servizio qualsiasi organizzazione di beneficenza che svolga attività socialmente significative sul territorio della capitale da più di un anno e sia iscritta nel registro delle organizzazioni di beneficenza a Mosca. In totale, più di tremila fondazioni e associazioni potranno diventarne partecipanti. I cittadini potranno scegliere i progetti che vogliono aiutare da soli. Sarà possibile trasferire qualsiasi importo che verrà inviato all'ONP prescelto. Le informazioni sulla partecipazione, un elenco di documenti e le istruzioni per la connessione saranno pubblicate sul sito web di Soulful Moscow. Ora il progetto si sta ultimando tenendo conto delle proposte avanzate dai maggiori benefattori moscoviti. Particolare attenzione è rivolta all'interfaccia della piattaforma, ai meccanismi di rotazione delle organizzazioni di beneficenza e al targeting, alla motivazione dei cittadini e alla rendicontazione finale. In precedenza, l'idea di creare un tale servizio è stata annunciata in un incontro tra Sergei Sobyanin e volontari, capi di fondazioni di beneficenza e ONG. I rappresentanti delle organizzazioni caritative hanno reagito con entusiasmo alla proposta del sindaco di Mosca

Ma non si tratta solo della componente materiale. Per realizzare i tuoi progetti socialmente significativi, non puoi fare a meno di assistenti volontari & ndash; volontari. Specialisti le cui conoscenze e competenze professionali saranno utili alle ONG possono unirsi al movimento di volontariato.

Programmatori, designer, educatori, giornalisti, psicologi, esperti di marketing e altri professionisti possono entrare a far parte del movimento di volontariato. I professionisti che condividono le loro conoscenze ed esperienze gratuitamente con organizzazioni senza scopo di lucro a orientamento sociale sono chiamati volontari intellettuali, o pro bono (tradotto dal latino come “per il bene'').

Chiunque abbia le competenze professionali necessarie può diventare un volontario intellettuale nella capitale. Coloro che desiderano cimentarsi come volontari pro bono sono invitati per una consultazione nella rete dei centri di coworking delle ONG. Lì saranno aiutati a trovare un'organizzazione senza scopo di lucro che trarrà vantaggio da determinate conoscenze e abilità. Gli indirizzi di 11 centri di coworking delle ONG sono pubblicati sul sito web del portale Soulful Moscow.

In generale, ci sono più di 30 mila registrati a Moscaorganizzazioni non governative senza scopo di lucro. Più di seimila di loro sono socialmente orientati. Negli ultimi sette anni, il numero totale di tali ONP è aumentato di oltre l'80%. Le aree di lavoro più popolari delle organizzazioni a orientamento sociale & ndash; istruzione e illuminazione, assistenza sanitaria, sostegno a segmenti socialmente non protetti della popolazione, cultura e arte, cultura fisica e sport, educazione patriottica.

I loro membri sostengono i bambini con disabilità e gli orfani, le famiglie a basso reddito e le famiglie numerose famiglie, prendersi cura dei senzatetto, aiutare gli animali, organizzare azioni ed eventi.

Una delle organizzazioni più grandi, che riunisce più di 92mila volontari della capitale, & ndash; centro risorse Mosvolonter … Da sei anni, i moscoviti attivi aiutano a organizzare eventi su larga scala come la Coppa del mondo FIFA, la Coppa delle Confederazioni FIFA, il Festival mondiale della gioventù e degli studenti, il Forum urbano di Mosca, la marcia del reggimento immortale e il Memory Watch. campagna. In media, il centro risorse partecipa all'organizzazione di circa 170 eventi all'anno.

Il governo di Mosca presta grande attenzione alla cooperazione con le organizzazioni senza scopo di lucro. Ad esempio, la città ha donato locali con una superficie totale di oltre 175 mila metri quadrati a ONG a vocazione sociale. Sulla base dell'istituzione di bilancio statale “ Casa delle organizzazioni pubbliche di Mosca '' è stata inoltre creata una rete di centri di coworking per le ONG. Comprende 11 locali con una superficie totale di oltre cinquemila metri quadrati.

Inoltre, la capitale ha un portale “ Soulful Moscow '' . Questa è una risorsa informativa in cui le ONG possono inserire materiali di presentazione, notizie, annunci di eventi e quindi attirare partner, volontari e residenti in città.

Discorso diretto

< p> Natalya Sergunina, vicesindaco di Mosca:

& ndash; & nbsp; Mosca è chiamata una fucina di personale, università rinomate, aziende leader e specialisti in vari campi di lavoro qui. E il desiderio di aiutare & ndash; una caratteristica distintiva della nostra città. Sempre più persone e persino interi gruppi si uniscono oggi alla comunità dei volontari, le cui competenze professionali possono essere utili per le ONG.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.