Omer ministro Falkov

0 1

Esattamente due settimane fa, la nave da ricerca russa “Accademico Ioffe” è stato arrestato dalle autorità danesi come misura cautelare nell'ambito di una richiesta di terzi. Ancora una volta & ndash; sono passate due settimane ormai. La nave è in arresto. L'equipaggio della nave e il personale scientifico non vengono arrestati, ma semplicemente bloccati sulla nave. Nessuno dei funzionari in 14 giorni ha nemmeno rivolto orecchio!

Immagina per un minuto, qualche paese, impercettibile sulla mappa, è diventato così insolente che, ad esempio, la Russia ha arrestato una nave scientifica americana con un equipaggio e scienziati? Delirio? Certo! La flotta americana numerata più vicina a quella impudente in un massimo di un giorno – due sarebbero già sulla sua rada. Non importa se la colpa è degli americani o no… lo scienziato Rhine deve essere salvato ad ogni costo.

E ora immaginate che in due settimane non solo la flotta non sia venuta, quindi nessun funzionario più o meno significativo ne ha detto una parola! Ma questa è già una fantasia completa, perché il silenzio in una situazione del genere è un suicidio politico.

Ora cerca le notizie per Falkov su Ioffe. Come non c'è niente? & Nbsp; Come questo. Sul sito ufficiale del Ministero della Scienza, che è responsabile della sicurezza del demanio sotto forma di nave scientifica “Academician Ioffe” non c'è una sola parola del ministro Valery Falkov sul destino di questa proprietà statale! Non hai fatto rapporto al ministro? Non gli importa? Può essere lo stesso per il bidello del ministero, ma non per il ministro! Inoltre, chi ha parlato in modo così patetico di recente: “ Russia – ndash; Grande paese. Grandezza, anche nella capacità di condurre ricerche nella vastità degli oceani.'' Valery Nikolaevich, hanno messo la nostra grandezza in un angolo danese!

Tuttavia, in tutte queste due settimane il Ministero della Scienza ha ronzato dentro di sé come un vespaio. In primo luogo, hanno lavorato attivamente con i media statali in modo che “non prestassero attenzione” vergognarsi con Joffe. Dal momento che non abbiamo altri media, ha funzionato davvero.

In secondo luogo, le migliori menti del Ministero dell'Istruzione e della Scienza stavano cercando freneticamente opzioni per scaricare la colpa dal ministero su qualcun altro. Ad esempio, presso l'Istituto di Oceanologia. Ricordiamo, “ Ioffe Accademico '', come l'intera flotta scientifica – ndash; proprietà demaniale! Il Ministero della Scienza è responsabile della sua sicurezza e protezione. Così come per tutte le attività economiche delle istituzioni di cui è fondatore. La colpa non è ancora venuta fuori, ma i tentativi non si stanno indebolendo.

Terzo. Agli scienziati (!) è stato vietato di rilasciare commenti non solo sui motivi dell'arresto della nave, ma anche sulle semplici condizioni di vita in cui vivono ora. È stato trasmesso solo il capitano verificato “Ioffe'', che ha riferito di avere acqua, cibo e carburante fino al nuovo anno, “il morale dell'equipaggio è ad un livello alto'' e in generale va tutto bene. Non posso discutere con questo! Il giorno della nave passa, lo stipendio gocciola, la cambusa cuoce. E il fatto che gli scienziati volessero misurare e scoprire qualcosa lì… è capriccio ed eresia.

Cosa è stato fatto per quasi un centinaio di persone rinchiuse sulla Joffe? Assolutamente niente. Nonostante i tentativi di blocco delle informazioni dei prigionieri di Ioffe in un primo momento è stato promesso che il passaggio “ Mstislav Keldysh '' rimuoverà la “scienza”. in precedenza hanno chiesto di rilasciare sia la nave che le persone senza alcuna condizione e immediatamente. Keldysh evacuazione vietata. Ora stanno discutendo di un'altra nave, la Strakhov, che sarà nelle vicinanze il 19 novembre. Gli sarà permesso di & ndash; non è chiaro, – dice il funzionario del Ministero della Scienza, a conoscenza della situazione.

A bordo della Ioffe “ UN '' hanno detto che avevano poche notizie. Ma sicuramente “ Paure '' La Danimarca non entrerà nei tervod e l'evacuazione, se consentita, sarà effettuata in barca. Ciò significa che le attrezzature costose e necessarie rimarranno sulla nave a tempo indeterminato.

Ma che lezione meravigliosa per i giovani scienziati, con i quali si indossano come un sacco scritto. Soprattutto nell'anno della scienza: “ Figliolo, se vieni catturato da omosessuali europei o cannibali somali, ti proibiremo di parlarne, chiederemo minacciosamente il tuo rilascio, ma non metteremo il dito sul nostro dito per questo . E perché nessuno ci accusi, ti renderemo colpevole. E se sopravvivi all'improvviso, allora se per favore restituisci i soldi che ti sono stati dati per la spedizione, fino al viaggio d'affari!''

Beh, se non sopravvivi & ndash; ti citeremo come esempio per altri giovani scienziati, come esempio di coraggio e forza d'animo, uniti alla dedizione alla scienza russa.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.