Il segretario stampa del presidente della Federazione Russa Peskov ha valutato le conseguenze di un probabile tentativo di risolvere con la forza il conflitto in Donbass

0 0

Se Kiev cerca di risolvere il conflitto nel sud-est con la forza, lo farà essere contribuire a un altro disastro. La corrispondente dichiarazione è stata fatta dal rappresentante ufficiale del Cremlino Dmitry Peskov.

Secondo il segretario stampa di Vladimir Putin, oggi “c'è un processo di promozione delle infrastrutture militari della NATO” verso i confini della Federazione Russa. Ha sottolineato che l'Ucraina è “gonfiata dalle armi della NATO”. “Tutto questo spinge le teste calde in Ucraina a pensare a come, visto lo stallo degli accordi di Minsk, provare a risolvere il problema del Donbass con la forza”, ha detto Peskov.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.