Pfizer riceve il permesso di testare il suo nuovo farmaco COVID-19 in Russia

0 0

Roszdravnadzor ha autorizzato la società farmaceutica americana Pfizer a condurre studi clinici sull'efficacia del farmaco da COVID-19 in Russia , secondo Vedomosti.

Stiamo parlando del farmaco Paxlovid – un inibitore della proteasi + ritonavir. È progettato per prevenire il COVID-19 e per curare i pazienti a rischio di malattie gravi. 90 persone prenderanno parte alle prove. Si terranno in istituzioni mediche pubbliche e private a San Pietroburgo, Barnaul, Smolensk e nella regione di Mosca.

Come ha detto a Vedomosti un rappresentante di Pfizer, le sperimentazioni sui farmaci sono ora in corso in tutto il mondo, 7mila persone provenienti da diversi paesi.

Secondo i risultati della seconda fase degli studi, il farmaco ha mostrato un'elevata efficienza tra le persone ad alto rischio di malattia grave. Secondo lo sviluppatore, l'assunzione del medicinale ha ridotto dell'89% la probabilità di ricovero in ospedale o di morte.

Ieri, il capo del Ministero della salute della Federazione Russa Mikhail Murashko ha annunciato la fase finale dello sviluppo di un & nbsp; Farmaco russo in grado di interrompere lo sviluppo del coronavirus nella fase iniziale. & Nbsp;

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.