Protsenko ha avvertito di un possibile focolaio di coronavirus a settembre-ottobre

0 1

Primario dell'ospedale No 40 a Kommunarka, Denis Protsenko ha valutato la situazione attuale con la diffusione del nuovo contagio da coronavirus in Russia. Secondo lui, il peggioramento della situazione epidemiologica in autunno dipenderà dai residenti locali.

“È molto difficile fare previsioni. Penso che le previsioni stagionali dipenderanno in gran parte principalmente dalla posizione dei cittadini riguardo alla vaccinazione. Se è passivo, allora è ovvio che ci sarà un aumento della stagione. Non dirò se c'è un'onda o meno, ma di solito c'è un'incidenza stagionale, e l'abbiamo vista a marzo, lo scorso autunno “, ha spiegato.

Protsenko ha aggiunto che a causa dell''atteggiamento scettico'' i medici avranno molto lavoro da fare per essere vaccinati di nuovo.

“Ci sarà di nuovo un ulteriore dispiegamento di letti e ci sarà un gran numero di pazienti in ventilazione meccanica ,” disse il dottore.

>

È particolarmente “ fastidioso '' fine settembre & mdash; all'inizio di ottobre, perché durante questo periodo tre momenti si scontreranno contemporaneamente: influenza, COVID-19 e il ritorno delle persone dalle vacanze. Il dottore è sicuro che russi e medici siano stanchi della situazione legata alla pandemia.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.