I russi hanno detto perché si mettono in fila prima di salire sull'aereo

0 0

I russi hanno detto perché si sono allineati prima di salire sull'aereo

L'evento più discusso della scorsa settimana & ndash; perché l'aeroporto internazionale Sheremetyevo acquisisce una partecipazione del 75% nel capitale autorizzato di TUROPERATOR BG LLC? (BG – questo è Biblio-Globus)? La risposta è semplice & ndash; insaziabile sete di profitto, lo stesso 300%, per il quale, secondo Marx, il capitalista venderà la madre: “ L'acquisizione del 75% è un passo significativo nel raggiungimento degli obiettivi strategici del consolidato gruppo di aziende MASH; creando le condizioni per l'attrazione e l'incremento del traffico passeggeri turistico, ottimizzando l'utilizzo del complesso terminalistico e delle infrastrutture aeroportuali, aumentando l'efficienza delle attività produttive e commerciali del gruppo.''

Che cosa? L'aeroporto più trafficato d'Europa non ha le code sempre folli al Terminal D, e vogliono “aggiungere un po' di brillantezza”? E, se prima si trattava esclusivamente di code per i voli Aeroflot (un altro proprietario dell'aeroporto), quindi lo scorso fine settimana abbiamo fatto questa “ottimizzazione” già testato su Nordwind Airlines volo a Rostov-sul-Don, correndo fino al cancello, anche se siamo arrivati ​​molto presto. Le code sono semplicemente irreali, non è mai successo, ed eccolo di nuovo, ma sarà ancora meglio.

Taganrog, bloccato negli anni '90

“AN-Turismo'', come si evince già dal paragrafo precedente, è volato al “tour del weekend''. A Taganrog. Per fortuna, proprio in questi giorni nella regione di Rostov si è verificata una 'situazione difficile'. con il coronavirus e le autorità locali hanno inasprito le restrizioni, superando facilmente Mosca, vietando l'ammissione di persone di seconda classe anche alle verande estive degli enti pubblici di ristorazione, es. Cittadini russi senza certificato di vaccinazione, certificato di malattia precedente o test PCR negativo … Ma Taganrog – ndash; questa è una località turistica! E il convenzionale Ashot, che griglia kebab sulla spiaggia, non si preoccupa molto del desiderio del governatore (una citazione colta di un tassista locale) di “chinarsi davanti al Cremlino”. Inoltre, anche alcuni rinomati ristoranti Taganrog erano pronti ad incontrarci, irrequieti, a incontrarci: “ Se all'improvviso c'è un assegno, allora ci hai mostrato qualcosa.'' Oppure, ecco la nostra risposta preferita: perso in casa? Beh, la prossima volta, certo, me lo porti? '' In breve, il mondo non è privo di persone gentili e sane, e sì, scriveremo sicuramente recensioni su queste meravigliose strutture nel nostro account aggiornato su Tripadvisor. Qui, come tutti capite, “ fire off '' non ci sarà nessun indirizzo di presenza. E la bontà va premiata.

Dal punto di vista del potenziale turistico, la città ha lasciato un'impressione dolorosa … L'intero centro è già stato dissotterrato, come dicono i residenti locali, per due anni, e la fine e il bordo di questa riparazione non sono visibili. E i biglietti per il museo “Casa di Cechov'' venduto (in estate!) fino alle 17:00, beh, va bene con il museo stesso, ma al cancello d'ingresso del meraviglioso giardino pubblico di fronte alla casa di Cechov Perché riagganciare la serratura alle 18:00? Perché non puoi andarci a piedi la sera?!

E non c'è ancora nessun museo della grande Faina Ranevskaya nella città dove è nata e ha trascorso la sua infanzia … C'è una casa della sua famiglia genitoriale, ci sono abbastanza mostre, comprese quelle che lei stessa ha lasciato in eredità alla sua città natale, ma non c'è un museo. Una targa commemorativa sulla casa, una scultura vicino alla casa e l'affascinante caffè Freken Bock (Ranevskaya ha espresso il “ housebreaker '' nei cartoni “ Kid e Carlson '' e “ Carlson restituito'') nelle vicinanze (nota per la cronaca che in questo caffè all'ingresso c'è un avvertimento “ingresso con certificato” ', quindi non ci abbiamo nemmeno provato) & ndash; e tutto questo è solo grazie agli appassionati privati, non alle autorità di Rostov. C'è anche un'organizzazione a Taganrog responsabile del turismo? Non abbiamo trovato tracce della sua attività vitale.

E il Mar d'Azov & ndash; non è anche per tutti. Ma, considerando tutto quanto sopra, una cosa che possiamo garantire – & ndash; Puoi facilmente immergerti nell'atmosfera degli anni '90!

A proposito di Ungheria

Questo paese Schengen, recentemente aperto ai russi, ci fornisce regolarmente notizie per la terza settimana. La frenetica richiesta di visti ungheresi ha portato al fatto che l'operatore dei centri visti ungheresi in Russia – ndash; VFS globale & ndash; è stato necessario aumentare frettolosamente il numero delle fasce orarie per l'accettazione delle domande di visto turistico, poiché in una settimana di lavoro i visitatori hanno smantellato tutte le fasce orarie fino alla fine di agosto. E, per ridurre in qualche modo la domanda urgente, il consolato specifica: “ Per il turismo, il consolato rilascerà principalmente solo visti per un ingresso.'' Ma pensiamo che questo non aiuterà molto a ridurre la domanda. Nella situazione attuale, un turista non ha tempo per il grasso, vivrei & hellip;

Ma la notizia principale, ovviamente, è & ndash; questo è un indebolimento delle regole per entrare nel paese. Ora sarà possibile arrivare in Ungheria senza quarantena non solo per i turisti russi vaccinati, ma anche per i viaggiatori con test PCR negativo. Bene, evviva! Stiamo programmando un viaggio a Budapest.

A proposito & ndash; Compagnie aeree degli Urali promette di lanciare voli settimanali la domenica da Ekaterinburg e Zhukovsky (regione di Mosca) a Budapest dall'inizio di settembre. Poiché il quartier generale nelle loro decisioni su Ekaterinburg e Zhukovsky non ha ancora detto nulla, il volo sarà (se presente) cargo e passeggeri (esportazione). E come abbiamo più volte spiegato, il rischio di trasferire o cancellare un volo del genere è incomparabilmente superiore a quello di un volo normale. Pertanto, AN-Tourism ti suggerisce di vedere prima come va, e poi, dopo la prima vera partenza, comprare i biglietti.

Tutti stanno in piedi, e io' sto in piedi

Questa domanda ci ha preoccupato a lungo & ndash; Perché i passeggeri fanno la fila per salire sull'aereo al gate? Non ci sono ancora dipendenti e annunci sul tabellone, ma c'è già una coda. E impressionante. E non importa in quale parte del mondo sia l'aeroporto, & ndash; Abbiamo visto un fenomeno simile, inspiegabile dal punto di vista della logica, in Russia, in Europa e in America. E infine, il centro analitico per i viaggi e il servizio di viaggio & timido; Tutu.ru ha soddisfatto la nostra curiosità e chiesto ai russi perché si mettono in fila per salire sull'aereo. Al sondaggio, che si è svolto sul sito web del servizio, hanno preso parte 1426 persone.

Sorprendentemente, quasi la metà degli intervistati (46%) afferma di non fare mai la fila per salire su un aereo e di essere tra gli ultimi entrare.

Tra coloro che sono pronti a fare la fila per l'imbarco, quasi un terzo (32% degli intervistati) lo fa per noia. Stare seduti e aspettare è noioso, ma sembra che il processo stia andando avanti e il volo si stia avvicinando.

Il secondo motivo più comune per cui le persone si mettono in fila è & ndash; è la paura di perdere il volo. Lo afferma il 28% degli intervistati tra coloro che sono pronti a fare la fila.

Un quarto degli intervistati (25%) fa la fila per salire sull'aereo il più velocemente possibile e avere il tempo di mettere il bagaglio a mano sullo scaffale.

Ogni decima persona è in fila perché lo fanno tutti. E infine, un altro 5% finisce in coda per abitudine, che arriva dal passato sovietico.

Invito alla partnership & ndash; snn@argumenti.ru

Telegrafo positivo

San Pietroburgo e la regione di Leningrado. & nbsp; Questa regione, secondo i rapporti, si è rivelata (o risulterà essere) la più orientata al cliente per il confraternita turistica. Centri “ I miei documenti '' nella regione di Leningrado dal 17 agosto inizieranno a fornire servizi per la registrazione dei visti d'ingresso, anche nei paesi della zona Schengen. Il servizio sarà disponibile per i residenti di San Pietroburgo e della regione di Leningrado. Se funziona davvero, allora è fantastico.

Compagnie aeree degli Urali Ricordiamo che gli Urali hanno già fatto una promozione simile lo scorso autunno, ne abbiamo approfittato e ci hanno restituito i soldi.

La nuova promozione si applica a & nbsp; tutti i voli regolari in Russia , i cui biglietti verranno acquistati entro il 25 aprile 2022 con partenza dal 1 settembre 2021 al 25 aprile 2022. Un biglietto può essere rimborsato senza penali 48 ore prima della partenza del volo. I rimborsi meno di 48 ore prima della partenza sono soggetti alla regola tariffaria standard. Una tassa di prenotazione obbligatoria di RUB 400 per tratta di volo non è rimborsabile. I rimborsi dei biglietti vengono effettuati tramite il servizio di gestione degli ordini.

Montenegro. & Nbsp; Il Ministero della Salute del Montenegro ha chiarito le regole per il superamento dei test PCR gratuiti per i turisti stranieri che tornano in patria. Ricordiamo che le autorità di questo paese hanno annunciato la possibilità di effettuare test gratuiti quando si lascia il paese a maggio. Secondo il sito web dell'Institut za javno zdravlje Crne Gore, i test gratuiti possono essere effettuati solo da quei turisti che soggiornano in un hotel o in un alloggio privato con una registrazione turistica ufficiale. Per fare ciò, tre giorni prima della partenza, è necessario inviare i propri dati personali all'indirizzo e-mail travel@ijzcg.me & ndash; Nome completo, numero di passaporto o carta d'identità, numero di telefono, nome del paese di ritorno del turista, data e ora del ritorno. Il luogo, la data e l'ora della prova saranno riportati nella lettera di risposta. Il risultato sarà pronto entro 24 – 48 ore.

Questa notizia, come abbiamo detto prima, appartiene alla categoria dei ciondoli piacevoli, ma stupidi – I russi devono sostenere il test all'arrivo in Russia e non in vacanza. Ma lascia che sia, improvvisamente ne hai bisogno, e ora sai come fare.

Rosa Khutor. & Nbsp; Sul Rosa Peak, a un'altitudine di 2320 metri sul livello del mare, è stato aperto il primo “vetro'' in Russia & ndash; ponte sospeso lungo 32 metri con gradini assolutamente trasparenti. Il nuovo ponte dovrebbe essere accessibile tutto l'anno.

Francia. & Nbsp; Dalla stessa serie dei test in Montenegro, notizie dal consolato generale francese a Mosca. Ha aggiunto all'elenco delle categorie di cittadini russi che possono richiedere un visto turistico per recarsi in questo Paese, coloro che sono vaccinati con uno dei vaccini riconosciuti dall'Agenzia europea per i medicinali. Ad oggi l'elenco dei vaccini riconosciuti è il seguente: Pfizer/Comirnaty, Moderna, AstraZeneca/Vaxzevria/Covishield, Janssen. Gli adulti vaccinati con questi vaccini possono richiedere qualsiasi tipo di visto senza dover presentare un caso convincente per i paesi classificati nella zona rossa. Il regime vaccinale è considerato completo 28 giorni dopo una dose per il vaccino Janssen e 7 giorni dopo la seconda dose per gli altri vaccini (Pfizer/Comirnaty, Moderna, AstraZeneca/Vaxzevria/Covishield).

Ma lo farei Inoltre, ricorda che dal 9 agosto, la Francia ha iniziato a richiedere un passaporto COVID o Green pass per entrare in caffè, bar, ristoranti, strutture mediche, nonché per viaggi in autobus e treno a lunga percorrenza. Un documento locale con un codice QR può essere ottenuto da vaccinazioni o test PCR effettuati al di fuori dell'UE. Per l'ammissione all'una o all'altra istituzione di cui sopra, questo codice QR può essere presentato su carta o in un'applicazione mobile.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.