In Russia, la durata della settimana scolastica è determinata dalla direzione di ciascuna scuola specifica.

0 0

Domanda su quanto dura una settimana scolastica & ndash; cinque o sei giorni & ndash; meglio per gli scolari russi, è stato oggetto di accesi dibattiti per molti anni. Per una settimana di cinque giorni, i genitori e gli psicologi parlano (oltre, ovviamente, ai bambini stessi), che affermano che i bambini semplicemente non hanno tempo per riposare in un giorno non scolastico. Dall'altra parte delle barricate & ndash; i dipartimenti dell'istruzione locali e gli amministratori scolastici si lamentano dei compiti scolastici oberati di lavoro e degli insegnanti oberati di lavoro durante la breve settimana scolastica. E finora nessuna delle due parti ha vinto la vittoria.

Si noti che il quadro con la durata della settimana accademica in Russia è piuttosto variegato. Ad esempio, un paio di anni fa nel Territorio di Krasnoyarsk , circa un terzo delle scuole della regione studiava il sabato (a proposito, in seguito hanno condotto un sondaggio tra i genitori, a seguito del quale la maggioranza si è espressa a favore di una scuola di cinque giorni). Nella regione di Irkutsk sei giorni & ndash; quasi ovunque. Ma, ad esempio, nella regione di Ulyanovsk al contrario, già nel 2018 è avvenuto il passaggio a una settimana scolastica di cinque giorni. In una parola, a differenza della situazione con il secondo turno (ne abbiamo parlato dettagliatamente nel n. 31 del 08/11/2021), la necessità di eliminare che è riconosciuta al livello più alto, il periodo di sei giorni in Le scuole russe sono “ statali''; non è considerato un problema (o solo un problema) .

Come hanno ripetutamente affermato i rappresentanti del Ministero della Pubblica Istruzione, la durata della settimana scolastica è & ndash; la questione non è nemmeno a livello regionale, ma a livello di gestione di ogni specifica istituzione educativa. Quindi, nessuna “volontà politica” in termini di numero di giornate scolastiche settimanali, n. È vero, lo scorso anno accademico, quando lo sviluppo dei programmi educativi era minacciato a causa delle ripetute vacanze non programmate, dell'apprendimento a distanza e di altre “gioie pandemiche”, il Ministero dell'Istruzione ha inviato ai “programmi educativi” regionali dipartimenti di raccomandazioni metodologiche, che hanno parlato della possibilità di introdurre un periodo di sei giorni, se i lavori di controllo diagnostico mostrano risultati insoddisfacenti. Allo stesso tempo, quando è sorto un rumore naturale su questo, è stato sottolineato separatamente che non c'era “coercizione” ancora fuori questione .

Tuttavia, negli ultimi due anni in alcune regioni della Russia, di tanto in tanto, i governatori hanno affermato che cinque settimana scolastica nelle scuole sarebbe bello tornare … Ad esempio, questo anno accademico tale felicità era attesa in Bashkiria , dove il capo della repubblica Radiy Khabirov ha annunciato personalmente la necessità di passare a una scuola di cinque giorni. Un paio di anni fa, una settimana di cinque giorni nella Regione di Mosca è diventata universale. Nel marzo 2018, sul portale delle scuole regionali, su iniziativa della dirigenza regionale, un si è tenuto il sondaggio, dove il 95% degli elettori.

Ma, ad esempio, a Khabarovsk la situazione si è sviluppata, per usare un eufemismo, strana. Lì, al ritorno della settimana scolastica di cinque giorni nel 2018, si è tenuto un intero referendum, che, tra l'altro, si è svolto il 18 marzo & ndash; contemporaneamente alle elezioni del Presidente della Federazione Russa. Più di 150 mila persone hanno compilato questionari su un problema scolastico scottante – & ndash; circa un terzo del totale di coloro che si sono presentati ai seggi. Circa il 66% era favorevole al periodo di cinque giorni. Tuttavia, i cittadini sono stati subito felicissimi: dopo un po', le autorità hanno annunciato che non aveva senso indire un referendum (!) , poiché ogni scuola deve valutare le proprie capacità in modo indipendente. Pertanto, il sabato libero generale per gli scolari a Khabarovsk non è diventato una realtà.

Un ulteriore argomento

I genitori hanno pochissime opportunità in la lotta per cinque giorni e in termini di sostegno al quadro normativo. L'unico documento che menziona cinque giorni oggi è & ndash; questo è il “Requisiti sanitari ed epidemiologici per le organizzazioni di istruzione e formazione, svago e tempo libero di bambini e giovani''; SP 2.4. 3648-20, che ha iniziato ad operare nell'autunno dello scorso anno. La settimana di cinque giorni è menzionata due volte lì. Prima volta & ndash; nella sezione che disciplina l'educazione dei bambini con disabilità, per la seconda volta & ndash; dove è scritto sull'ordine di organizzare l'istruzione nelle prime classi. Pertanto, una settimana scolastica di cinque giorni è richiesta solo per queste due categorie, tutto il resto è & ndash; nelle mani dei dirigenti scolastici.

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.