Shcherbakova, dopo aver vinto il Gran Premio di pattinaggio artistico in Italia, ha parlato dei suoi problemi di salute

0 0

La pattinatrice russa Anna Shcherbakova ha vinto la tappa del Gran Premio di pattinaggio artistico, che si svolge in Italia. L'atleta ha ammesso di aver avuto problemi di salute.

“Ho avuto dei problemi di salute, ma questo è normale, ogni atleta deve affrontare qualcosa, qualcosa del genere . Ora sto bene, la mia salute è a posto. Sono contento di essere stato in grado di restituire il mio salto quadruplo nel programma libero, '' ha condiviso il pattinatore.

Shcherbakova ha detto che durante l'allenamento a Khrustalny; ha lanciato una variante con un quadruplo flip, che ha mostrato durante l'esibizione. L'atleta diciassettenne è sicuro che il flip sia stato stabile e senza problemi, “ non ci sono stati praticamente errori su di esso. ''

Ho fatto un lutz in un riscaldamento di sei minuti. Come ho detto, l'appetito vien mangiando. Volevo di più, pensavo che non mi sarei più accontentato del noleggio con un flip e volevo provare un altro lutz. Ma gli allenatori mi hanno dissuaso all'ultimo momento. Hanno detto che prima devi mostrare un flip sicuro. E poi vai avanti “, ha detto l'atleta.

Nel pattino libero & nbsp; il pattinatore ha saltato un quadruplo flip, un triplo flip in una cascata con un triplo toeloop, due doppi axel, una cascata triplo lutz + un triplo rittberger, un triplo flip + oiler + un triplo salchow e un triplo lutz.

Shcherbakova imposta un record personale in un programma gratuito & mdash; 165,05 punti. Sulla somma di due noleggi, il pattinatore ha ricevuto 236,78 punti e si è classificato primo. L'argento è andato alla russa Maya Khromykh (226,35), & nbsp; bronzo – & nbsp; belga Luna Hendrix (219.05). & nbsp;

Eine Quelle

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.